Museo di San Francesco

Chiave di lettura privilegiata di un territorio pregno di arte, storia e natura e, strumento capace di connettere tradizione e contemporaneità, il Complesso museale di San Francesco è un autentico, prezioso gioiello.
I legami tra arte e storia di Montefalco si intrecciano in questo luogo, a pochi passi dalla piazza centrale.


LA COLLEZIONE, LE OPERE, LE OFFERTE

Museo di San Francesco

IL MUSEO

Il museo di Montefalco, scrigno d’arte nel cuore dell’Umbria, è un autentico prezioso gioiello, per arte, storia e tradizione. Cuore del Complesso Museale è la Chiesa di San Francesco con lo straordinario ciclo di affreschi di Benozzo Gozzoli sulle storie della vita di San Francesco.

ACCOGLIENZA

Il Complesso Museale è visitabile tutti i giorni con la possibilità di prenotazione ed acquisto on line del biglietto e dei servizi.
Nell’area accoglienza anche un Museumshop con editoria dedicata ed una vetrina delle Eccellenze del territorio.

SERVIZI MUSEALI

Visite guidate, appuntamenti di approfondimento, eventi ed esperienze di scoperta, attività didattiche per scuole e famiglie, laboratori, degustazioni, tour, sono solo alcuni dei servizi offerti dal Museo.
Scopri tutte le nostre proposte e chiedi come partecipare!

Il Museo Informa

NUOVO VIRTUAL TOUR

Tutto il museo digitalizzato in altissima risoluzione, per godere anche dei piu piccoli dettagli con una nuova proposta immersiva

 
Il museo ha sede dal 1990 nella chiesa di San Francesco e negli ambienti dell'annesso convento.
Costruita tra il 1335 e il 1338, la chiesa ospitò un cantiere pittorico di notevole importanza, soprattutto per la presenza di Benozzo Gozzoli, autore delle decorazioni della cappella di San Girolamo e di quelle dell'abside. Le Storie della vita di san Francesco (1452) sono tra i più importanti cicli rinascimentali conservati.
Alla decorazione delle cappelle laterali lavorarono Jacopo Vincioli, Giovanni di Corraduccio, Ascensidonio Spacca, mentre l'affresco nella controfacciata con l'Annunciazione con Eterno in gloria tra angeli e Natività è opera del 1503 di Pietro Vannucci detto il Perugino.
Dipinti, sculture, tessuti e altri oggetti provenienti dal territorio sono esposti nella galleria allestita in alcuni locali dell'ex convento. Oltre al nucleo di opere di Francesco Melanzio di Montefalco, la pinacoteca espone affreschi staccati e lavori della cerchia dell'Alunno e di Antoniazzo Romano. Nella cripta sono visibili reperti archeologici e frammenti lapidei di varie epoche.
È possibile visitare anche le antiche cantine del convento francescano, mirabile testimonianza di un legame sempre vivo tra Montefalco e il suo vino autoctono.

Il Museo di Montefalco è Virtuale

MUSA - MUseo Sempre Aperto
La visita virtuale ti permetterà di visitare il nostro museo in modo completo di informazioni aggiuntive a un costo incredibile

Il Museo informa

Esperienze e appuntamenti

Mobirise

LABORATORIO MONTEFALCO

Staff Museo

11/09/2021

Un nuovo modello per la gestione e la valorizzazione del patrimonio culturale

Mobirise

MONTEFALCO DI DOMENICA

Staff Museo

06/07/2021

Esperienze, Iniziative, Scoperte

Mobirise

ACQUISTA IL BIGLIETTO ONLINE

Staff Museo

30/04/2021

Acquista il biglietto on line e salti la fila. Facile, veloce, sicuro

Mobirise

NUOVO VIRTUAL TOUR

Staff Museo

23/04/2021

Tutto il museo digitalizzato in altissima risoluzione, per godere anche dei piu piccoli dettagli con una nuova proposta immersiva

Mobirise

APPUNTAMENTO AL BUIO

Staff Museo

05/03/2021

Un'esperienza inedita per “far luce” sui capolavori del museo.

Mobirise

MONTEFALCO CITY TOUR

Staff Museo

04/03/2021

La Ringhiera dell'Umbria passo dopo passo. Itinerario alla scoperta del borgo di Montefalco

Contatti

Via Ringhiera Umbria 6
6036 - Montefalco (PG)

Newsletter

2020 © MUSA - All Rights Reserved